Google meet per le riunioni condominiali

15 Novembre 2020

Google meet per le riunioni condominiali

Esiste la possibilità di convocare assemblee di condominio in modalità on line grazie a una norma che ha modificato l’articolo 66 delle Disposizioni per l’attuazione del Codice Civile:

“E’ prevista la modalità di assemblea in videoconferenza, attraverso piattaforma elettronica.”

https://meet.google.com/#

Noi abbiamo scelto Google meet per le riunioni condominiali

Il problema delle riunioni online è che non essendo previste dal regolamento condominiale occorre il preventivo consenso preventivo di tutti i condomini. Sono in rari casi nel regolamento di condominio originario esiste questa possibilità.

Di fatto, è chiara la difficoltà nel realizzar,e o meglio regolamentare di diritto una riunione di condominio. Questo perchè una riunione di condominio online scarta a priori le persone diversamente giovani che non hanno accesso a questo strumento innovativo per i condomini.

Per i condomini di piccole dimensioni costituito quasi totalmente da giovani non ci dovrebbero essere ostacoli, ma la maggior parte dei condomini non hanno tale costituzione.

Una riunione di condominio online è facilmente impugnabile e quindi annullabile.

Cos’è Google Meet

Google Meet è la piattaforma online di Google.

E’ uno strumento completo che è possibile utilizzare in maniera gratuita per le videochiamata in condominio. Infatti, attraverso questa piattaforma è possibile  organizzare riunioni video online condividendo il proprio schermo con i partecipanti

Per utilizzare Google meet dovete essere invitati dal vostro amministratore di condominio. La piattaforma può essere utilizzata da possessori di desktop o dispositivo mobile.

L’invito alle riunioni condominiali con Google Meet può essere fatto anche attraverso il calendario di Google.

Il problema dell’assembramento nelle riunioni di condominio

La nostra amministrazione di condominio a Roma, anche volendosi adattare alla modifica dell’art. 66 delle disp. attuative conosce la realtà e le difficoltà in condominio di organizzare una riunione online.

Nonostante ciò, abbiamo sempre abbracciato le nuove tecnologie e forme di comunicazione perchè sappiamo bene che  la vita in condominio passa necessariamente da incontri con il condominio.

Noi utilizziamo principalmente le videochiamate di Google Meet non per le riunioni di condominio, ma per incontri con il condominio per discutere problemi, aggiornamenti, iniziative e per far sentire la nostra presenza.

In un incontro online non si decide ma si condivide.

Potrebbe interessarti anche:

Amministratore di condominio a Roma

 

 

 

 

Clicca su una stella per valutarla!

Valutazione media 0 / 5. Numero voti: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Albo Amministratori di condominio

Albo Amministratori di condominio Istituzione di nuovi albi professionali, firmato il decreto che attua la Legge che istituisce l’albo professionale per l’amministratore di condominio. Dopo

Leggi Tutto »

Calcola Preventivo

Calcola un preventivo per conoscere le nostre tariffe.

Stima costi condominiali annuali: Calcola
Chiedimi
1
Posso aiutarti?
Sono il tuo assistente virtuale di Webcondomini!. Come posso aiutarti?