Quanto costa una colonnina elettrica in condominio?

31 Agosto 2020

Quanto costa una colonnina elettrica in condominio?Disinformazione forviante, Colonnina elettrica condominiale in un’area comune coperta o scoperta, Installazione di una colonnina elettrica in condominio in box privato, Costi aggiuntivi oltre la colonnina di ricarica in condominio, Con contatore condominiale chi paga i costi della ricaricare dell’auto elettrica?, Chi contattare per l’installazione di una colonnina elettrica condominiale

Quanto costa una colonnina elettrica in condominio

Per l’installazione di una colonnina domestica di ricarica per auto elettriche in condominio c’è molta confusione tra chi sostiene che non sia possibile, e chi invece afferma la fattibilità. Questo perché la disinformazione regna sovrana in generale, figuriamoci in un condominio. Cerchiamo di fare luce in questo argomento trattando innanzitutto la fattibilità e poi passeremo ai costi.

Disinformazione forviante

Sicuramente la disinformazione è tanta in questo argomento  e in questo articolo, di fatto chiamarla colonnina domestica o condominiale è già fuorviante. Nel senso che già l’immagine, colonnina, può trarre in inganno perché viene da pensare alle classiche colonnine installate in strada, per intenderci quelle dell’Enel. No, non è così perché il nome non definisce lo strumento colonnina, in realtà, non è altro che un alimentatore di un caricabatterie come quello del cellulare solo più grande circa 40 cm. Quindi la colonnina elettrica per ricaricare la vostra auto è un caricabatteria normale solo più sofisticato e più grosso.
Quindi parlare di colonnina elettrica condominiale, in realtà è errato in quanto dobbiamo più parlare di un punto di ricarica chiamato “Wallbox”, da muro. Una semplice scatola da parete con 4 viti.

Quanto costa il caricabatteria per auto elettrica in condominio

Il costo per una Wallbox varia, domestica a casa varia da 250,00 euro fino a oltre i 2500,00 euro.
https://www.amazon.it/QUBEV-unit%C3%A0-Ricarica-Tipo-IP65/dp/B07WW6ZWVN/ref=sr_1_9?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=wallbox&qid=1598888752&s=automotive&sr=1-9
Ce ne sono diversi dagli operatori di vari Marche e diversi prezzi. E’ possibile anche rivolgersi all’Enel che offre un servizio di installazione in condominio di colonnine elettriche (wallbox) al costo di circa 1000 euro più IVA.

Colonnina elettrica condominiale in un’area comune coperta o scoperta

Occorre portare l’approvazione per l’installazione della colonnina in approvazione in assemblea da parte della maggioranza del condominio dei millesimi, ovvero 500 millesimi. Una alternativa è possibile installarla portando in assemblea solo la comunicazione che si vuole installare la colonnina elettrica a proprie spese incluse la manutenzione e il ripristino degli spazi dopo i lavori.
Occorre un progetto ed una certificazione che attesti che il lavoro sarà eseguito senza recare danni/ pregiudizio alla stabilità e alla sicurezza del fabbricato, infine, alterarne il decoro architettonico.

Installazione di una colonnina elettrica in condominio in box privato

Semplice, comunicarlo all’assemblea e quindi all’amministratore pagando a proprie spese l’aggiornamento delle certificazioni di sicurezza anti-incendio.

Costi aggiuntivi oltre la colonnina di ricarica in condominio

Oltre al costo della colonnina elettrica condominiale, occorre affrontare ulteriori costi aggiuntivi che principalmente sono due:

  • Occorre un progetto redatto da un tecnico abilitato
  • Occorre aumentare i Kw da 3Kw a 6/7 Kw? Il massimo utilizzabile per una rete da 3Kw per caricare una auto elettrica sono di circa 1,7 KW che è troppo poco. Impostando la velocità massima di ricarica, siamo sopra i 26 Hz che equivalgono circa 5,5 kilowatt. Viene da se che è necessario aumentare i Kw per il contatore del garage condominiale, in quanto potrebbe portare disagi ai servizi elettrici in garage, e se il contatore è collegato anche a scale o ascensore capite bene che potrebbe portare ad un disservizio.

Potete approfondire l’argomento ricarica in questo link:
https://www.e-station.it/ricarica-auto-elettrica-a-casa.html#:~:text=%E2%80%93%20stazione%20di%20ricarica%20da%203,2%2F3%20ore%20di%20tempo.

  • Non è possibile installare in autonomia la colonnina elettrica condominiale. L’amministratore vi chiederà la certificazione del lavoro svolto per l’installazione della colonnina elettrica in condominio. Quindi avere tutti i certificati di conformità è un passo essenziale per la sicurezza del condominio.
  • Occorre poi far pervenire il progetto e la dichiarazione di conformità all’amministratore del condominio della colonnina elettrica condominiale che provvederà ad inviarne copia ai VVF via PEC.

Per approfondire quest’ultimo argomento in merito alla fattibilità di una colonnina elettrica in condominio aprite il link di seguito:
https://www.vaielettrico.it/lauto-elettrica-e-pericolosa-no-secondo-i-vigili-del-fuoco/

Con contatore condominiale chi paga i costi della ricaricare dell’auto elettrica?

La colonnina elettrica sarà collegata al contatore condominiale, quindi per ricavare i costi sostenuti per ricaricare l’auto elettrica, occorrerà una contabilizzazione a parte da lettura da contatore a defalco installato appositamente . Questo è un altro costo per chi desidera la tanto ambita auto elettrica in condominio. Da considerare anche che questo è un onere per l’Amministratore che deve contabilizzare questi valori.

Chi contattare per l’installazione di una colonnina elettrica condominiale

Per rispondere alla domanda, quanto costa una colonnina elettrica in condominio? potete rivolgervi a:
https://www.automobilitygreen.it/servizi-green/
https://www.enelx.com/it/it/mobilita-elettrica/guida/stazioni-ricarica-veicoli

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Calcola Preventivo

Calcola un preventivo per conoscere le nostre tariffe.

Stima costi condominiali annuali: Calcola
Chiedimi
1
Posso aiutarti?
Sono il tuo assistente virtuale di Webcondomini!. Come posso aiutarti?