L’amministratore di condominio utilizza OneDrive

27 Dicembre 2020

L’amministratore di condominio utilizza OneDrive

OneDrive cloud storage, è più semplicemente uno spazio online virtuale, un servizio di cloud storage di Microsoft, che permette all’amministratore di condominio di condividere  e sincronizzare i file di studio su altri computer o smartphone.

Con OneDrive il lavoro dell’amministratore di condominio è al sicuro

Per l’amministratore di condominio il computer è il prolungamento della sua attività, e i file in esso contenuti rappresentano anni di lavoro, che se persi, possono metterlo in seria difficoltà.

L’amministratore di condominio evoluto deve pensare a come proteggere i dati contenuti nel suo computer che rappresentano il suo lavoro.

“L’amministratore di condominio che utilizza OneDrive protegge il suo lavoro”

Attenzione, non stiamo parlando dei dati contenuti nel software di gestione condominiale che speriamo abbiano un salvataggio in remoto e non in locale (nel computer), ma di file di testo, in particolar modo testi word ed excel.

L’amministratore di condominio può sincronizzare i file su più computer

L’amministratore di condominio può, attraverso OneDrive, sincronizzare i testi su più computer, con la possibilità di salvare i cambiamenti o crearne nuovi.

Inoltre, attraverso la piattaforma di OneDrive, se l’amministratore di condominio non è in ufficio può, attraverso lo smartphone, accedere ai file di studio, inviarli o modificarli.

Basta backup per l’amministratore di condominio, i file sono sempre al sicuro !!!

Quanto costa OneDrive per l’amministratore di condominio?

OneDrive è un servizio di Microsoft gratuito. Lo spazio messo a disposizione è di 5 GB, uno spazio più che sufficiente per un amministratore di condominio. Se proprio necessario è espandibili a pagamento.

Come può un amministratore di condominio accedere a OneDrive

Occorre un account Microsoft. In alternativa è possibile accedere  a OneDrive anche attraverso un account di posta elettronica di Outlook, Hotmail o Live. Sconsigliamo queste ultime tre alternative, in quanto per l’amministratore di condominio dovrebbe utilizzare un account Gmail. Se vuoi sapere perchè un amministratore di condominio deve utilizzare Gmail  clicca qui.

Perché l’amministratore di condominio dovrebbe usare OneDrive

Per l’amministratore di condominio evoluto, non può mancare il servizio di Microsoft OneDrive. Ragione in più che è un servizio gratuito. Riassumiamo le caratteristiche principali:

  • Caricare file
  • Modificare i file
  • Creare nuove cartelle
  • Consultarli o modificarli dal proprio dispositivo fisso o mobile
  • Condividere con i collaboratori nel proprio studio
  • Condividerli con persone esterne al proprio studio

Allora? cosa stati aspettando? l’amministratore di condominio se vuole avere successo nel 2021 deve essere al passo con i tempi.

 

 

 

Clicca su una stella per valutarla!

Valutazione media 5 / 5. Numero voti: 1

No votes so far! Be the first to rate this post.

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Calcola Preventivo

Calcola un preventivo per conoscere le nostre tariffe.

Stima costi condominiali annuali: Calcola
Chiedimi
1
Posso aiutarti?
Sono il tuo assistente virtuale di Webcondomini!. Come posso aiutarti?