Amministratore di condominio come sopravvivere al Covid

23 Gennaio 2021

Amministratore di condominio come sopravvivere al Covid

Siamo immersi in un grande cambiamento.

“E’ il mercato che decide cosa funziona e cosa no”

Le regole sono già state scritte e non puoi far finta di nulla e rimanere aggrappato a quel ramoscello come un coriaceo idealista dei tempi d’oro dell’amministrazione condominiale tradizionale che hai vissuto.

L’Amministratore di condominio come sopravvivere al tempo del Covid, significa cambiamento, vuol dire essere al passo con le esigenze dei condomini nostri clienti.

I condomini sono ormai dei prosumer non vogliono essere solo dei semplici consumatori, vogliono essere partecipi. Perchè il tempo porta cambiamenti e col tempo cambiano le esigenze dei clienti, e l’amministratore di condominio se ne deve accorgere. La conoscete la storia di blockbuster?

La storia di blockbuster un esempio per l’amministratore di condominio

Verso la fine degli anni 2000 ha inizio un periodo di forte crisi per l’azienda. Le crescenti difficoltà sono legate al successo di servizi analoghi come quello offerto dalla concorrente Netflix. Dal 2019 sopravvive un unico negozio Blockbuster al mondo, presso la cittadina di Bend, in Oregon per le caratteristiche del luogo scarsamente popolato e dunque poco connesso a Internet.

L’attività di amministratore di condominio ai tempi del Covid

Qualunque imprenditore condominiale che voglia intraprendere una consapevole e sana attività di amministratore di condominio, deve seguire un unico comandamento:

“Essere dove è il cliente è, e dove il cliente vuole che ti trovi”

Un principio fondamentale per chi vuole fare l’amministratore di condominio è avere  l’attenzione del suo pubblico di riferimento. Il nuovo modello di amministratore di condominio evoluto è proprio del nostro tempo. Una gestione diversa è selezionata come inefficiente.

L’essere ciechi di fronte al cambiamento vuol dire essere come blockbuster

Il tutto è riconducibile ad un principio di ignoranza nel senso letterale del termine di non conoscenza. L’idea del:

“fino adesso è andata bene”

crea un atteggiamento sbagliato negli amministratori di condominio, che si,  gli mi permette di stare in piedi, di sopravvivere, ma di certo destinato a regredire. Insomma, ci troviamo in un mercato, quello della gestione dei condomini, infinitamente più grande rispetto ad una gestione di mercato legata a concetti fondamentalmente antiquati. Non c’è concorrenza nel competere con dei nostri colleghi Digitali.

La terza rivoluzione industriale dell’era digitale dell’amministrazione condominiale

Il concetto di terza rivoluzione industriale nell’amministrazione condominiale è basata sullo sharing Economy. Se non sai cos’è la sharing Economy:
Wikipedia: E’ l’economia collaborativa una nuova modalità di mercato in cui le relazioni tra gli attori avvengono in maniera orizzontale e sono basate su meccanismi di fiducia e reputazione. Grazie alla tecnologia e alla rete internet le transazioni che avvengono sul mercato tradizionale vengono facilitate, offrendo ai consumatori vantaggi in termini di prezzo e di accesso ai beni e servizi desiderati.
La terza rivoluzione industriale nell’amministrazione condominiale sta comportando un cambiamento doloroso per gli amministratori di condominio tradizionali. Mentre vengono formati nuovi amministratori di condominio, tecnologicamente più competitivi e propensi ai cambiamenti, l’amministratore tradizionale rimane cieco e sordo al cambiamento, tradotto, in una fatale morte per l’amministratore tradizionale.
Oppure puoi decidere di guardare osservando cosa sta succedendo e decidere che puoi farlo anche tu.
A che punto siamo oggi con il coronavirus, dicembre 2021

 

Articolo a cura di webcondomini.net, amministratore di condomini a Roma

Clicca su una stella per valutarla!

Valutazione media 5 / 5. Numero voti: 1

No votes so far! Be the first to rate this post.

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Albo Amministratori di condominio

Albo Amministratori di condominio Istituzione di nuovi albi professionali, firmato il decreto che attua la Legge che istituisce l’albo professionale per l’amministratore di condominio. Dopo

Leggi Tutto »

Calcola Preventivo

Calcola un preventivo per conoscere le nostre tariffe.

Stima costi condominiali annuali: Calcola
Chiedimi
1
Posso aiutarti?
Sono il tuo assistente virtuale di Webcondomini!. Come posso aiutarti?