• 15 DIC 13
    • 11

    Le prestazioni Occasionali nel Condominio 4% o 20%

    Partiamo dalla ritenuta d’acconto.

    Ritenuta del 20% art. 25 del DPR 600/73:
    Se la prestazione di lavoro occasionale è svolta nei confronti di imprese individuali, società ed enti di ogni tipo, professionisti o amministratori di condominio la ritenute d’acconto è pari al 20% dei compensi, sulla ricevuta deve essere applica la marca da bollo da 1,81 euro se l’importo della ricevuta è superiore a 77,47 euro.

    – per prestazioni occasionali rese da PROFESSIONISTI la ritenuta è del 20%.

    Ritenuta4%                                                                                                                                                                                                                                                  La  ritenuta del 4% interessa le prestazioni d’opera rese da attività non abituali ovvero da prestatori d’opera da NON professionisti.

    – per prestazioni occasionali rese da soggetti NON professionisti la ritenuta è del 4%

     La domanda che ci interessa è:

    Pensiamo al giardiniere all’amministratore ecc…., le professioni che ruotano intorno all’amministrazione di condominio posso effettuare una prestazione occasionale?

    Torniamo alle definizioni:

    Il lavoro occasionale è una relazione occupazionale con il datore, senza vincoli di orario, che non può superare la durata di un mese (30 giorni) con compenso annuo non oltre i 5.000 euro. Non è vincolante da un accordo contrattuale tra le parti ma esclude i dipendenti pubblici; gli iscritti agli albi; ecc..

    Ne risulta che:

    – dato che alcuni servizi resi ai Condomini non sono occasionali, non possono configurarsi come prestazione occasionale a meno che non siamo in presenza di prestazioni derivate da eventi straordinari.

    Esempio di ritenuta 4%: la realizzazione di un sito web condominiale da parte di un non professionista

    Fonte: condominioweb.com

     

     

    Leave a reply →
  • Posted by Elena on novembre 13, 2014, 3:44 pm

    Buongiorno, avrei bisogno di una spiegazione sulla seguente questione: mia mamma è pensionata e svolge la pulizia delle scale del condominio nel quale abitiamo, senza che sia mai stato stipulato uno scritto con l’amministratore. La precedente amministratrice applicava sul compenso una ritenuta del 4%, mentre l’attuale amministratore applica una ritenuta del 20%. Mi sono recata all’Ae, e mi è stato detto che va applicata la ritenuta al 4%, ma l’amministratore ritiene non sia corretto. Qual è la procedura da seguire? Esiste un riferimento normativo scritto da poter sottoporre all’amministratore? Grazie e un saluto

    Reply →
    • Posted by admin on novembre 13, 2014, 3:48 pm
      in reply to Elena

      Gentile Condòmino,

      la ritenuta da applicare alle prestazioni occasionali in condominio rilasciate da soggetti non abituali e non professionisti è del 4%.
      – Circolare 7E/2007: obbligo della ritenuta del 4% per attività non abituali, da prestatori d’opera non professionisti.
      – Art. 25 del DPR 600/73: per prestazioni rese da professionisti, la ritenuta da applicare è del 20%

      Le consiglio di spiegare all’Amministratore che Sua madre rende un servizio al Condominio riconducibile ad una prestazione NON PROFESSIONALE.

      Distinti Saluti
      Padovani & Borrelli
      Amministrazioni Condominiali e Immobiliari

      Reply →
  • Posted by Dionisio on novembre 26, 2014, 11:21 am

    Buongiorno, chiedo un parere sul seguente caso:
    un amministratore di condominio svolge l’attività come ditta individuale con il codice Ateco 82.99.99 “Altri servizi di supporto alle imprese, consulenza amministrativa e legale, disbrigo pratiche burocratiche”. I redditi generati sono considerati redditi di imprese e non da lavoro autonomo. La fattura che emette nei confronti del condominio deve riportare la ritenuta d’acconto? Se si con aliquota del 4% o del 20%? Essendo iscritta all’INPS e non alla gestione separata è obbligata alla rivalsa previdenziale del 4% in fattura?

    Grazie per l’attenzione.

    Reply →
    • Posted by admin on dicembre 18, 2014, 6:06 am
      in reply to Dionisio

      Gentile Condòmino,
      la norma contenuta nell’art.66 delle disposizioni di attuazione del c.c. prevede che le convocazioni possono essere inoltrate dall’Amministratore a mezzo: posta raccomandata, posta elettronica certificata, fax o consegnate a mano.

      Quindi, la risposta alla Sua domanda è SI, può chiedere con una certa pretesa all’Amministratore di utilizzare la PEC come mezzo di comunicazione privileggiata, perchè a Nostro parere, abbatte i costi e ottimizza il tempo.

      Padovani & Borrelli
      Amministrazioni Condominiali a Roma

      Reply →
  • Posted by Marco C on marzo 23, 2015, 8:25 am

    Buongiorno, da 3 anni mi occupo di effettuare la manutenzione delle aree verdi condominiali della palazzina in cui vivo. A tal scopo il condominio ha acquistato a proprie spese un decespugliatore ed un taglia siepi. Finora i lavori da me effettuati mi venivano scalati dalle rate condominiali. Circa un anno fa abbiamo cambiato amministratore, il quale ora mi dice che ci sono problemi per gestire la mia posizione sia dal punto di vista fiscale che assicurativo. La mia domanda è: non potrei dichiarare la mia prestazione di manutenzione, che ammonta a circa 500euro, come prestazione occasionale? E se si, la ritenuta in questo caso sarebbe al 4% non essendo io un professionista nel settore? Dal punto di vista assicurativo come potrei tutelare l’amministratore nel malaugurato caso mi infortunassi nel prestare la mia manodopera?
    Grazie mille.

    Reply →
  • Posted by Jessy on dicembre 16, 2015, 4:58 pm

    Salve io vorrei amministrare un condominio( non il mio)! Vorrei sapere se potrebbe essere considerato lavoro occasionale e quale ritenuta dovrei pagare! Preciso che ho un lavoro principale da frontaliera!

    Reply →
  • Posted by for on ottobre 26, 2016, 9:37 am

    http://via4saleonline.com/ , Viagra Online Viagra the medications needed for this can buy online Viagra.

    Reply →

Leave a reply

Cancel reply

Photostream