Procedimento di revoca dell’Amministratore di Condominio

6 Giugno 2014

Procedimento di revoca dell’Amministratore di Condominio, proposta di Convocazione, avviso di convocazione straordinaria

Se il condominio ha preso la decisione di voler cambiare l’amministratore è legittimato a farlo in qualsiasi momento. La procedura è molto semplice. l’importante è essere coesi in una decisione che porti alla metà del valore millesimale del condominio di voler cambiare.

Proposta di Convocazione

dell’Assemblea straordinaria da parte di almeno due condomini che rappresentino 1/6 del valore millesimale dell’edificio. Qualora, trascorsi 10 giorni dalla richiesta inoltrata in raccomandata A/R all’Amministratore, questo, la respinga o la ignori, i condòmini hanno il diritto di autoconvocare l’assemblea autonomamente.

Avviso di convocazione straordinaria

affissa in un luogo di accesso al condominio o di maggior uso comune, entro e non oltre 5 giorni dalla data fissata per la prima convocazione.
Modulistica utile:
  • Delega per la partecipazione all’assemblea
  • Bozza di verbale di Assemblea

Procedura: webcondomini come cambiare amministratore

Clicca su una stella per valutarla!

Valutazione media 0 / 5. Numero voti: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Moduli e contratti Condominiali

La modulistica è quella raccomandata da ANACI Roma (Associazione Nazionale Amministratori di Condominiali e  Immobiliari)   MODULI PER L’AMMINISTRAZIONE DI CONDOMINIO Lettera accompagnatoria anagrafe condominiale

Leggi Tutto »

Calcola Preventivo

Calcola un preventivo per conoscere le nostre tariffe.

Stima costi condominiali annuali: Calcola
Chiedimi
1
Posso aiutarti?
Sono il tuo assistente virtuale di Webcondomini!. Come posso aiutarti?